Il sito ti piace? Condividilo su:

Città di Anagni, troppi contagi: i ciociari si ritirano dall'Eccellenza
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

È durata pochissimo l’avventura del Città di Anagni nel torneo bis di Eccellenza. Dopo sole tre gare giocate, i biancorossi hanno dovuto iniziare a fare i conti con un forte numero di contagiati da Covid 19 che ne ha compromesso la disputa delle gare successive.

Ieri, a fronte delle enormi difficoltà dovuto al ripristino di una situazione di normalità a due sole gare dal termine della stagione, la società ciociara è stata costretta a comunicare il proprio ritiro dal campionato. Il giudice sportivo ha preso atto della situazione, risparmiando al Città di Anagni l’ammenda prevista in questi casi e annullando i risultati delle gare disputate.

Di seguito la sentenza apparsa sul c.u. n. 233.

 

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

RITIRO CITTA’ DI ANAGNI CALCIO

La Società CITTA' DI ANAGNI CALCIO ha comunicato il proprio ritiro dal campionato di competenza.

Visto l'art. 53, commi 3 e 8 delle NOIF;

SI DECIDE

a) di considerare la società CITTA' DI ANAGNI CALCIO esclusa dal campionato di appartenenza.

b) visti i numerosi casi di positività da covid-19 che hanno colpito diversi tesserati della società, tanto che sono state rinviate ben 6 gare di campionato, di non comminare alla stessa società CITTA' DI ANAGNI CALCIO l'ammenda prevista per il ritiro dal campionato in considerazione di quanto previsto dall'art. 53, comma 10 delle NOIF, poiché sussistono le cause di forza maggiore;

c) tutte le gare in precedenza disputate non hanno valore per la classifica che viene formulata senza tenere conto dei risultati delle gare della società rinunciataria;

d) che le squadre che avrebbero dovuto incontrare la menzionata società osserveranno un turno di riposo.

 
Banner
Banner
Banner
Banner



Copyright © 2019 www.calciociociaro.com - Tutti i diritti riservati

cookieassistant.com