Il sito ti piace? Condividilo su:

LND, Franco Cerro rieletto consigliere regionale: "Momento difficile, la dedica è per le società"
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Nella mattinata di ieri si sono tenute le votazioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo del Comitato regionale Lazio FIGC LND per il quadriennio 2021-2024. Alla guida del calcio regionale laziale è stato confermato Melchiorre Zarelli e contestualmente a lui sette consiglieri.

Tra questi spicca il nome di Franco Cerro. L’ex funzionario del Comune di Pontecorvo è stato confermato con il supporto totale di oltre duecento società. Entrato a far parte della famiglia del C.R. Lazio nel 1992 con l’allora presidente Sbardella, Cerro è diventato negli anni il punto di riferimento di tutte le società calcistiche ciociare. Il totale supporto di queste ultime ed il forte sostegno anche di molte realtà delle province di Roma e Latina testimonia indiscutibilmente la bontà della sua opera in questi anni: una forza elettorale assoluta che non è certo figlia del caso.

“Ho sempre cercato di avere lo stesso impegno nei confronti di tutti, senza alcuna discriminazione. Il mio telefono è sempre rimasto accesso e la mia disponibilità è stata sempre la stessa” – Ha precisato il rieletto consigliere regionale, che si appresta ad iniziare il suo ottavo mandato. “Ringrazio di cuore tutte le società che hanno contribuito al rinnovo della carica e a loro in primis dedico questa riaffermazione, perché sono loro il cuore pulsante del calcio dilettantistico. Lo stanno mostrando con ancor più determinazione in questo momento nero”.

Congratulazioni anche a Martina Raponi e a Raffaello Ceccaroni: i due ciociari sono stati eletti tra i delegati assembleari. Se per il secondo è una riconferma, per la prima l’incarico è inedito. Un augurio di buon lavoro anche a loro.

 
Banner
Banner
Banner
Banner



Copyright © 2019 www.calciociociaro.com - Tutti i diritti riservati

cookieassistant.com