Il sito ti piace? Condividilo su:

Città di Anagni, presentata domanda di ripescaggio. Cordoglio per la scomparsa dell'ex presidente
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Anche il Città di Anagni ha presentato, come era nelle previsioni, domanda di riammissione alla prossima Serie D. La squadra biancorossa era posizionata al quartultimo posto al momento dell’interruzione dei campionati con buone speranze di poter lottare per la salvezza.

Sulla propria pagina Facebook la società ha comunicato “di aver presentato ufficialmente la domanda di ripescaggio per la partecipazione al campionato di Serie D, stagione 2020/2021. Alla domanda in essere, come previsto dal regolamento, è stata allegata tutta la documentazione inerente gli adempimenti economici richiesti per le domande di ripescaggio. Il tutto è stato consegnato presso la sede della Lega Nazionale dilettanti di Piazzale Flaminio a Roma, in anticipo rispetto ai termini ultimi di presentazione. Fiduciosi che la nostra domanda possa essere accolta, vista la situazione atipica generatasi in funzione del COVID-19, ringraziamo come sempre tutti i sostenitori del nostro progetto”.

Intanto, dopo aver confermato l’allenatore Mancone e aver annunciato i rinnovi di capitan Cardinali e flamini, in questi giorni la dirigenza ha ufficializzato gli ingaggi del portiere Macci dal Lanusei, del centrocampista Giustini e dell’attaccante Monaco Di Monaco, questi ultimi due provenienti dall’Insieme Ausonia.

In chiusura, una nota molto triste: nei giorni scorsi è scomparso l’ex presidente del Città di Anagni, il giovane Emanuele Passa. La società ha esternato tutto il proprio cordoglio.

 
Banner
Banner
Banner
Banner



Copyright © 2019 www.calciociociaro.com - Tutti i diritti riservati

cookieassistant.com