Il sito ti piace? Condividilo su:

Frosinone, domani sfida alla Salernitana: si punta alla sesta vittoria di fila
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Dopo un inizio stagione tormentato e qualche ricaduta nel periodo natalizio, il Frosinone sembra aver trovato finalmente le contromisure alle difficoltà riscontrate con il ritorno in Serie B. Se si esclude il Benevento, che sta dominando il campionato, i canarini possono guardare tutti dall’alto verso il basso, anche se le distanze minime di classifica tra le varie contendenti obbligano a restare sempre concentrati.

Le cinque vittorie di fila seguite al sofferto pareggio casalingo con il Pordenone hanno rigenerato anche il morale dei ciociari, che tra l’altro, nello stesso arco di tempo, sono riusciti a mantenere la porta inviolata. L’ultimo a superare Bardi è stato Pobega all’ottavo minuto del secondo tempo, motivo per cui i minuti di imbattibilità dell’estremo difensore gialloblu sono arrivati a 488: una cifra non indifferente per un torneo in cui si segna molto.

Domani ci sarà la prova del nove: l’avversario è la Salernitana di Ventura, formazione di valore che occupa la quarta posizione in graduatoria e che segue il Frosinone di appena quattro punti. La gara di andata sancì praticamente la rinascita del Frosinone, che proprio in Campania raggiunse il pareggio al quarto minuto di recupero e da lì ricominciò a correre.

Per l’occasione Nesta dovrà ancora una volta fare i conti con le assenze: tra acciaccati ed indisponibili vengono fuori nomi pesanti quali Ciano, Ardemagni, Gori, Tabanelli e Paganini. L’allenatore dovrebbe comunque puntare a confermare la quasi totalità dell’undici che ha sbancato con autorità Cosenza, al massimo riflettendo sul ballottaggio tra D’Elia e Beghetto. Si gioca alle ore 18.

 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner



Copyright © 2019 www.calciociociaro.com - Tutti i diritti riservati

cookieassistant.com