Il sito ti piace? Condividilo su:

Benemerenze CONI, il consigliere FIGC Franco Cerro premiato con la Stella d'Argento
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Nel tardo pomeriggio di ieri, la pittoresca cornice del Palazzo Boncompagni Viscogliosi di Isola del Liri ha ospitato la cerimonia per la consegna delle Benemerenze CONI della Regione Lazio per la Provincia di Frosinone. Dodici i ciociari premiati per meriti riguardanti le più variegate discipline sportive: tra gli altri, per il suo ruolo in seno alla FIGC, è spiccata la premiazione del ciociaro Franco Cerro.

Il dirigente federale ha ricevuto la Stella d’Argento CONI al Merito Sportivo. Le Onorificenze Sportive sono riconoscimenti conferiti dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) allo scopo di premiare atleti, dirigenti, tecnici, e società che, per l’attività svolta abbiano dato lustro allo Sport Italiano. La Stella al Merito Sportivo è un'onorificenza particolare, che ha tre distinti gradi: oro, argento e bronzo e che può essere concessa alle bandiere di enti sportivi che con continuata e meritoria azione nel campo della promozione e della attività agonistica abbiano contribuito a diffondere e onorare lo sport nel Paese, a personalità sportive che con opere di segnalato impegno ed in positività d’intenti abbiano lungamente servito lo sport, a personalità sportive straniere particolarmente meritevoli per aver operato in favore dello Sport Italiano e ai Gruppi Sportivi Militari e Civili e ai Gruppi Sportivi dei Corpi di Polizia esclusivamente a livello nazionale.

Sicuramente longeva e ricca di soddisfazioni la carriera sportiva e federale del dirigente pontecorvese, già in passato Direttore Sportivo del blasonato Sporting Pontecorvo, società che rilevò in Terza Categoria e riuscì a condurre in Eccellenza. Sotto la sua gestione sono venuti fuori calciatori che hanno militato successivamente nel calcio professionistico: un esempio su tutti Giuliano Giannichedda, scudettato con la Juventus e più volte anche convocato in Nazionale, senza dimenticare gente come Morris Manolo Ripa (Serie A), Alessandro Mastronicola (Serie B) e Tommaso Ferdinandi (Serie C).

Dal 1992 è Dirigente Federale FIGC del Comitato Regionale Lazio, avendo ricoperto anche più ruoli all’interno del Consiglio Direttivo. Dopo la Stella di Bronzo ricevuta alcuni anni fa, è stato segnalato per il riconoscimento della Stella d’Argento CONI. Un premio meritato che certifica un’opera nel calcio lunga 43 anni, indiscutibilmente fattiva e produttiva.

 
Banner
Banner
Banner
Banner



Copyright © 2019 www.calciociociaro.com - Tutti i diritti riservati

cookieassistant.com