Il sito ti piace? Condividilo su:

CSAT, in Prima Categoria respinto il ricorso dell'Atletico Pofi
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Nell’ormai tradizionale giornata del venerdì, il Comitato Regionale Lazio ha pubblicato le decisioni della Corte Sportiva di Appello Territoriale. Il C.U. n. 404 riporta, tra le altre, la decisione relativa alla gara di Prima Categoria tra Real Sant’Andrea ed Atletico Pofi, incontro inizialmente sottoposto ad obbligo di recupero e a cui i pofani avevano espletato ricorso all’organo di secondo grado.

La Corte Sportiva di Appello Territoriale non ha ritenuto valide le motivazioni dell’Atletico Pofi, respingendole. Si attende dunque la data di recupero della gara il cui risultato potrà fornire indicazioni utili sia in zona Coppa Lazio che in zona salvezza.

Dal suo canto, il C.U. n. 403, pubblicato sempre nella giornata odierna, ha sancito la sconfitta a tavolino per lo Sporting Calcio Vodice nel campionato Juniores Under 19 B regionale, regalando così la vittoria al Città Monte S.G. Campano. Per i monticiani si tratta di tre punti d’oro in ottica salvezza.

Di seguito le due sentenze.

 

PRIMA CATEGORIA

RICORSO DELLA SOCIETA’ A.S.D. ATLETICO POFI AVVERSO IL PROVVEDIMENTO DI RIPETIZIONE DELLA GARA ADOTTATO DAL GIUDICE SPORTIVO DEL COMITATO REGIONALE LAZIO CON C.U. N.383 LND DELL’11/04/2019

(Gara: REAL SANT ANDREA – ATLETICO POFI del 10/02/2019 – Campionato di Prima Categoria)

La Corte Sportiva di Appello Territoriale

DELIBERA

Di respingere il ricorso, confermando la decisione impugnata.

La tassa ricorso va incamerata.

In un successivo Comunicato verranno pubblicate le relative motivazioni.

 

JUNIORES UNDER 19 B REGIONALE

Gara: CITTA MONTE S.G. CAMPANO - SPORTING CALCIO VODICE

Visti gli atti ufficiali, rilevato che la gara in epigrafe non e' stata disputata per mancata presentazione della Società SPORTING CALCIO VODICE;

Osservato che la Società predetta non ha preannunciato ne' fatto pervenire giustificazione in merito, per cui e' da considerarsi rinunciataria a tutti gli effetti;

Visto l'art. 53 delle N.O.I.F.,

SI DECIDE

a) di infliggere alla Società SPORTING CALCIO VODICE la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0 3 e di penalizzare la Società medesima di un punto in classifica;

b) di comminare alla Società SPORTING CALCIO VODICE l'ammenda di euro 150,00 (prima rinuncia).

 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner



Copyright © 2019 www.calciociociaro.com - Tutti i diritti riservati

cookieassistant.com