Il sito ti piace? Condividilo su:

Frosinone ko a Palermo, sabato conterà solo vincere
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

SERIE B

Finale Andata Play-Off

Palermo - Frosinone 2-1

PALERMO (4-3-1-2): Pomini; Rispoli (23’st Trajkovski), Struna (31’st Szyminski), Rajkovic, Aleesami; Dawidowicz, Jajalo, Murawski; Coronado; Nestorovski, La Gumina (45’st Rolando).

A disp. Posavec, Maniero, Accardi, Fiore, Ingegneri, Fiordilino, Gnahorè, Balogh, Moreo.

All. Stellone.

FROSINONE (3-5-2): Vigorito; Ciofani, Krajnc, Terranova; Paganini (18’st Frara), Konè, Gori, Sammarco (39’st Maiello), Crivello; Ciano (33’st Citro), Dionisi.

A disp. Bardi, Russo, Verde, Beghetto, Matarese, Chibsah, Bessa, Soddimo, Volpe.

All. Longo.

Arbitro: Chiffi di Padova.

Marcatori: 5’pt Ciano (F), 45’pt La Gumina (P), 36’st aut. Terranova (F).

Note: ammoniti Murawski (P), Frara (F).

Palermo - Prima l’illusione, poi il brusco risveglio. Il Frosinone va subito in vantaggio a Palermo grazie ad un eurogol di Ciano, ma col passare dei minuti subisce il pressing del Palermo, che alla fine ribalta l’esito dell’incontro anche grazie all’autorete di Terranova.

Dopo appena cinque minuti di gioco Ciano parte in contropiede, cerca di servire Dionisi ma il pallone, toccato da un avversario, gli ritorna sui piedi consentendogli di scoccare un sinistro imparabile dalla lunga distanza. I siciliani però reagiscono e nel finale di tempo trovano il pareggio con la rasoiata di Lagumina dal limite dell’area.

Nella ripresa si gioca soprattutto nella metà campo del Frosinone, che tende a chiudersi recitando un copione piuttosto noto. A nove minuti dal novantesimo Terranova colpisce maldestramente la sfera su azione d’angolo, spedendola nella propria porta. Sabato sera allo “Stirpe” bisognerà solo vincere.

 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner



Copyright © 2017 www.calciociociaro.com - Tutti i diritti riservati

cookieassistant.com