Multimedia

Il sito ti piace? Condividilo su:

Un mercoledì di... campionato. In campo Eccellenza, Terza Categoria e tornei giovanili
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Si gioca oggi la quartultima giornata del campionato di Eccellenza, un turno infrasettimanale che potrebbe definitivamente archiviare una lotta per il primato che non è praticamente mai esistita. I dieci punti di vantaggio sul Colleferro e gli undici sull’Audace non mettono in discussione l’ormai prossima vittoria del Cassino che, se non chiuderà i conti oggi, lo farà sicuramente domenica.

Fatto sta che la capolista sarà impegnata su un campo particolarmente difficile, quello di un Pomezia che ha uno dei migliori rendimenti interni del girone, visto che ben trentuno dei quarantaquattro punti in classifica sono arrivati in gare casalinghe. Con una vittoria i cassinati potrebbero già festeggiare infischiandosene dei risultati degli altri campi, mentre, nel caso in cui le due principali inseguitrici non vincano i rispettivi impegni, potrebbe essere sufficiente un pareggio. L’Arce sarà di scena ad Itri per cercare un risultato che gli consenta di tirarsi definitivamente in salvo, stessa cosa per il Roccasecca che attende l’Unipomezia, mentre il Morolo renderà visita al Serpentara. Una buona fetta di permanenza nel massimo campionato regionale la si gioca a Monte San Giovanni Campano, dove i padroni di casa attendono il Gaeta con l’unico obiettivo della vittoria.

In campo anche la Terza Categoria, gli Allievi regionali Fascia B, i Giovanissimi regionali Elite, i Giovanissimi provinciali e i Giovanissimi provinciali Fascia B. Il torneo di Terza Categoria, mai interessante come quest’anno, vedrà la capolista Colli La Lucca affrontare la Little Italy in una gara senza classifica: occasione d’oro per Atletico Pofi e Real Sanvittorese per avvicinarsi.

 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner



Copyright © 2017 www.calciociociaro.com - Tutti i diritti riservati

cookieassistant.com